Ultima modifica: 5 Aprile 2019

Regolamenti

Lo scopo del regolamento è di consentire un ordinato ed organico svolgimento della vita della scuola.

La scuola, consapevole che è nel rispetto dei doveri di ognuno che si garantiscono i diritti di tutti, redige i “REGOLAMENTI DI ISTITUTO” che, dopo l’approvazione da parte degli organi competenti, entrano in vigore e devono essere rispettati da tutti coloro che a qualsiasi titolo accedono o fruiscono della scuola. Dei Regolamenti di Istituto fanno parte integrante i seguenti regolamenti stilati per disciplinare specifiche materie: Regolamento del Consiglio d’Istituto, Regolamento di Disciplina con allegato il Patto educativo di corresponsabilità, Regolamento Visite Didattiche e Viaggi d’Istruzione.

 

Per disciplinare l’attività negoziale, la scuola si è dotata, poi, di un “REGOLAMENTO ACQUISTI“.

 

Per i lavoratori dell’Istituto devono essere rispettati i codici disciplinari, cioè quell’insieme di regole di condotta che il lavoratore è tenuto ad osservare sul luogo di lavoro: Codice di comportamento dei dipendenti pubblici, Codice disciplinare del Personale ATA, Codice disciplinare del personale docente, D.Lgs. 150/2009 – Sanzioni disciplinari, D.Lgs 75/2017.

 

Inoltre, al fine di stabilire i principi fondamentali utili alla comunità scolastica per un utilizzo corretto delle tecnologie e far fronte alle eventuali necessità individuate all’interno della scuola, il nostro Istituto ha definito delle linee di azione e delle attività specifiche che sono contenute all’interno dell’E-Safety Policy.